Il dialogo non è un interrogatorio - Le passioni che non tramontano: il nostro istituto nuovamente in ballo nel Debate
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli San Salvo su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Mattioli San Salvo Iniziative 23/10/2018 23/10

    Il dialogo non è un interrogatorio

    Le passioni che non tramontano: il nostro istituto nuovamente in ballo nel Debate

    “Trasformare l’argomentazione più debole nella più forte”                                                        

    - Protagora

    _Cos'è il 'debate'?_
    Una discussione su argomenti prestabiliti strutturata nella suddivisione di due squadre: una pro e una contro, che presenta ognuna 3 speaker.
    Lo scopo di tale esperienza è molteplice:
    -sviluppa la capacità di comunicare in pubblico in modo efficace;
    -stimola un senso critico, la logica, il pensiero;
    -'problem solving': analizzare, affrontare e risolvere costruttivamente i problemi;
    -gestioni delle emozioni: riconoscerle e controllarle;
    -acquisire una chiarezza terminologica.

    Per i ragazzi del Liceo Scientifico di San Salvo l'esperienza legata al debate è cominciata lo scorso anno; i ragazzi sono stati guidati e preparati dai professori Matteo Giangrande, Annalisa Cespites e Oriana Guarino. Grazie a questi tre diligenti professori gli studenti hanno seguito vari corsi di formazione, tra cui uno fondamentale a Pescara, fino ad arrivare alle gare regionali di debate tenutesi a Sulmona.

    La passione per il debate continua! Anche quest’anno grazie all’arte della discussione 11 studenti provenienti da 5 scuole d’Abruzzo quali: il Liceo Classico “Vico” di Chieti, il Polo Liceale “Mattioli” di Vasto, l’ I.I.S. “De Titta-Fermi” di Lanciano, il Liceo “Galilei” di Pescara ed il Liceo Scientifico di San Salvo, il giorno 28 Settembre, hanno avuto l’opportunità di immergersi completamente in un’esperienza dialogico-formativa che ha permesso di arricchire il loro bagaglio culturale. 

    Quest’avventura didattica e al tempo stesso coinvolgente ha avuto inizio nel primo pomeriggio nel giorno sopra citato. I ragazzi si sono recati nel Liceo Classico G. B. Vico di Chieti per prepararsi al meglio in modo da affrontare la sfida, criticamente e logicamente stimolante, che è il Debate. Un aspetto che ha colpito molto positivamente i giovani studenti è stato quello di creare, in maniera del tutto casuale, le due squadre dibattenti. Questa, per i ragazzi già veterani del mondo del debate, è stata una novità dal punto di vista interattivo molto efficace e, se vogliamo dirla tutta, molto spassosa.

    La mozione che i ragazzi hanno discusso, nella Sala del Consiglio all’interno del Palazzo Provinciale, è la seguente: “Tutti gli stati dovrebbero avere il diritto di possedere armi nucleari.”; come si può ben vedere,  questa mozione è stata molto accattivante e al tempo stesso complessa, a tal punto che i ragazzi si sono dedicati in modo molto diligente per sostenere al meglio la competizione.

    L’emozione, che era insita nei cuori dei ragazzi, era tanta tuttavia grazie alle parole incoraggianti del professore, nonché coach di debate Matteo Giangrande,  la performance finale è stata molto soddisfacente.

    Questa manifestazione è stata ospitata da “La Notte dei Ricercatori”, evento annuale che raccoglie le grandi menti nel campo delle materie umanistiche e non solo. Luca Benito Barattucci e Serena Verrone, della classe IV B del Liceo Scientifico di San Salvo, sono stati i dibattenti che hanno rappresentato il nostro istituto accompagnati dalla vigile professoressa Annalisa Cespites.

    Ogni volta che i ragazzi si trovano a vivere un'esperienza di Debate, grazie ai loro professori che diligentemente li accompagnano e li spronano, questi acquisiscono sempre più nuove conoscenze e, al tempo stesso, migliorano le competenze necessarie per svolgere al meglio la magnifica arte della discussione.
    Dunque, cosa si può aggiungere, Debate... una sola parola inglese che dietro nasconde mille sfaccettature che portano i giovani ragazzi come noi ad avvicinarsi sempre più alla realtà e a farci sentire, finalmente,dei giovani adulti.

    Serena Verrone & Luca Benito Barattucci

     


    Parole chiave:

    debate , san salvo , Sfida

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi