Prevenzione a scuola: una giornata tutta al maschile. - I "maschietti" del nostro istituto a colloquio con l’urologo
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli San Salvo su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Prevenzione a scuola: una giornata tutta al maschile.

    I "maschietti" del nostro istituto a colloquio con l’urologo

    Nei giorni di Venerdì 8 e Sabato 9 Novembre 2019 gli alunni maschi del nostro istituto sono stati chiamati per una conferenza particolare a loro dedicata. È stato invitato a parlare per questa occasione il dott. Luca Cindolo, medico chirurgo e specialista in urologia (scienza che studia gli apparati urinari maschili e femminili e l’apparato genitale maschile), supportato dalla presenza della docente di scienze motorie e sportive Lucia Fattucci.

    La potenza è nulla senza il controllo”. Con queste parole tratte dal noto spot della Pirelli, il dott. Cindolo ha introdotto il delicato argomento che sarebbe andato a trattare durante la conferenza. Infatti, mentre nello scorso secolo, grazie alla leva obbligatoria, i giovani maggiorenni italiani erano tenuti a fare una visita medica completa, comprensiva anche di analisi urologiche e della prostata, oggi giorno questi tipi di esami non sono più molti comuni. Le percentuali parlano chiaro: secondo alcuni studi svolti dall'Associazione Europea di Urologia, il 54% dei maschi non sa di avere la prostata, poiché ritiene si tratti di un organo femminile, il 27% dei maschi è dubbioso o ignaro dell'esistenza del tumore alla prostata, patologia che invece colpisce circa 36 mila in Italia ogni anno, mentre paradossalmente è più informato su quello del seno (31%). Ma sono gravi anche altri numeri: il 43% degli uomini non si recherebbe dal medico in caso di sangue nelle urine; il 23% aspetterebbe più di un mese prima di chiedere una consulenza per una frequente voglia di urinare; il 28% andrebbe dal medico solo dopo oltre una settimana dalla comparsa di bruciore o dolore alla minzione contro solo il 17% in grado di associare un dolore nella parte inferiore dell'addome a un possibile problema serio.

    Purtroppo anche la platea dei nostri studenti rientrava nelle percentuali; pochi sono stati coloro che conoscevano la definizione di parole come prostata, papilloma o urologo. Questa realtà, col tempo messa da parte e sottovalutata, non è molto lontana dai nostri giovani, protagonisti della maggior parte delle indagini epidemiologiche ed eziologiche. Ed è proprio grazie a persone come il dott. Luca Cindolo che si sta portando avanti da anni questa lotta all’ignoranza, perché i nostri giovani conoscano questi pericoli e sappiano affrontarli prontamente, perché si superi questo imbarazzo degli uomini di fronte a questo genere di situazioni, perché la convinzione comune del genere maschile come immune e forte sia dimenticata: siamo tutti esseri umani e in quanto tali tutti possiamo avere problemi e possiamo necessitare l’aiuto di specialisti. Non lasciamo che il nostro orgoglio vinca e prendiamoci cura del nostro corpo perché “la potenza è nulla senza il controllo”.

    Angelo Ciurlìa


    Parole chiave:

    medicina , san salvo

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi