Auschwitz: la residenza della morte - Giorno della Memoria al Mattioli di S.Salvo
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli San Salvo su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Auschwitz: la residenza della morte

    Giorno della Memoria al Mattioli di S.Salvo

    "Meditate che questo è stato/ Vi comando queste parole": così lo scrittore Primo Levi, sopravvissuto ai campi di concentramento e tra i più impegnati testimoni degli orrori del nazismo, rivolgeva il suo appello alle generazioni future perchè non dimenticassero cosa accadeva dietro i cancelli dei campi. 
    L'Italia e il mondo ricordano il 27 gennaio come il giorno della liberazione degli ebrei e degli altri detenuti dal campo di Auschwitz, il più grande campo di sterminio situato in Polonia.
    L'Istituto di istruzione superiore "Raffaele Mattioli" di San Salvo ha organizzato una conferenza in memoria della Shoah e del genocidio del popolo ebraico perpetrato dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Hanno presenziato la dirigente scolastica Annarosa Costantini, il sindaco Tiziana Magnacca, l'assessore alla cultura Maria Travaglini e il presidente del consiglio comunale Eugenio Spadano. Sono inoltre intervenuti i professionisti lettori Patrizia Corvino, Andrea Bertola e la violinista Elena Arcinii. Alla visione del documentario sono seguite letture di testimonianze sulle deportazioni e gli orrori avvenuti ad Auschwitz, nelle parole di uomini e donne ebrei sopravvissuti e nelle lettere e nei diari di soldati tedeschi chiamati ad eseguire gli ordini.
     
    Ha fatto da sottofondo il violino suonato dal vivo. Questa esperienza è stata costruttiva a livello umano poichè, nonostante il dolore provato nel vedere tali immagini, siamo riusciti a comprendere più da vicino gli orrori del passato nella speranza di non ripeterli nel futuro.
     
    Letizia Crisci, VB L.S.

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi