Stare a casa e riscoprirsi - Nessuno è immune al Covid-19, restiamo a casa!
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli San Salvo su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Stare a casa e riscoprirsi

    Nessuno è immune al Covid-19, restiamo a casa!

    La situazione che sta affrontando il nostro Paese in questi giorni è di pura emergenza. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato, nel 2020 risulta alquanto strano parlare di pandemia. Ma ora siamo qui e cerchiamo di affrontarla al meglio. Sono tanti gli interrogativi che mi pongo in questi giorni, soprattutto riguardo la fine dell’anno scolastico. Quando torneremo a scuola? Quando si tornerà alla vita quotidiana? 

    L’altra sera ho aperto una cartina del mappamondo e ho grattato con un plettro tutti i Paesi che ho avuto l’opportunità di visitare. Questa azione mi ha fatto riflettere molto su quanto sia stata fortunata ad aver esplorato alcuni angoli di mondo. Mi sono chiesta: “Quando tornerò a viaggiare, ad esplorare nuove culture, a vivere nuove esperienze?”. In questi giorni sto riscoprendo l’importanza della semplicità: una chiacchierata in famiglia, una videochiamata con gli amici, un dolce cucinato con la mamma. È questo ciò che possiamo fare a casa. Lo studio è l’attività prevalente: alterniamo ore di studio e di videolezioni, per lavorare il più possibile in vista della fine dell’anno e soprattutto dell’esame di Stato. Non nascondo le difficoltà: seguire una spiegazione online non è lo stesso dell’avere il docente dinanzi. Ma l’impegno è al primo posto e cerchiamo di fare il possibile, sfruttando al massimo la tecnologia. In questi giorni stiamo assistendo a molte campagne che trasmettono la disperata necessità di restare in casa, uscendo solo per attività strettamente necessarie. Soltanto grazie al buonsenso di ogni cittadino la diffusione del virus può essere debellata. D’altronde in Cina stanno vivendo un periodo di tregua perché le misure restrittive messe in atto dal Governo hanno funzionato. 

    “Noi giovani non siamo immuni al coronavirus, anche noi ci possiamo ammalare, o peggio ancora possiamo far ammalare. Non mi posso permettere il lusso di tornarmene a casa mia in quarantena, devo andare a lavoro e fare la mia parte. Voi fate la vostra, ve lo chiedo per favore.” Queste sono le parole di Alessia Bonari, una giovanissima infermiera che ha lanciato questo messaggio su Instagram nei giorni precedenti. Queste parole mi sono rimaste impresse e fanno tanto riflettere. Le ultime statistiche mostrano come sia in aumento il numero di giovani infettati, nessuno è immune da questo “male invisibile”. Non vedo l’ora di tornare alla vita di sempre, mi manca...

    Francesca Di Criscio 


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi